AREA STAMPA COMUNICATI SPONSOR THONET


03/05/2017
THONET
Gebrüder Thonet Vienna GmbH ("GTV") è parte di una grande storia europea che coniuga tradizione e innovazione, capace di rinnovare i propri stilemi attraverso una costante ricerca progettuale. Protagonista del passaggio cruciale dall’artigianato all’industria, anche grazie ad un approccio che di fatto anticipa il design moderno, Thonet ha contribuito a definire la grammatica visiva della contemporaneità. Invitato dal cancelliere austriaco Metternich a sviluppare il proprio brevetto in Austria, nel 1842 Michael Thonet lascia la Germania e si stabilisce a Vienna, dove nel 1853 fonda l’azienda "Gebrüder Thonet" coinvolgendo nell’impresa i suoi cinque figli, divenendo i produttori di mobili di maggior successo dell’era industriale. Nella capitale dell’impero asburgico, Michael Thonet passa dall’utilizzo della tecnica del legno lamellare incollato a quella del tondino incurvato a vapore, cioè a un processo chimico e meccanico di tipo industriale che consente la produzione in grande serie di mobili in legno. A questo si aggiunse, da subito, un sistema di distribuzione e di vendita in grado di penetrare qualsiasi mercato.In questo periodo nascono prodotti simbolo come la sedia "N. 1", progettata per il famoso palazzo Schwarzenberg di Vienna, considerata la sedia "tipo" Thonet, da cui derivarono poi innumerevoli modelli fino alla sedia N. 14, prodotta, tra il 1850 e il 1930, in oltre 50 milioni di esemplari. Una modernità estetica e produttiva che si declina anche nel posizionamento del prodotto su scala globale: gli elevati standard tecnologici e produttivi hanno consentito all’azienda di creare mobili estremamente versatili capaci di associare una raffinata ricerca stilistica a un’ampia distribuzione.Nel 1865 Gebrüder Thonet possiede 22 negozi monomarca nel mondo, con oltre 6000 dipendenti. Nel 1911 il catalogo dell’azienda contava 980 modelli diversi e al termine della Seconda guerra mondiale nacquero unità di produzione indipendenti in varie nazioni che svilupparono imprese differenti. In Austria, patria di Gebrüder Thonet, l’attività fu ricostituita da alcuni discendenti di Michael Thonet, compreso il suo bisnipote Fritz Jakob Thonet e i suoi figli Evamarie Thonet e Richard Thonet. Dopo la guerra, dovettero ricominciare dal nulla, con poco più che passione e conoscenza per i mobili. L’attività riprese a Vienna presso uno dei vecchi magazzini di Gebrüder Thonet. A partire dal 1948 Frizjacob, Richard e Evamarie affittarono uno stabilimento a Rohrau, Steiermark, prima di realizzare il loro sito produttivo a Friedberg in 1962. Nel 1976 la società cambiò nome in Gebrüder Thonet Vienna.Fondamentali le collaborazioni storiche con i più importanti architetti della scuola viennese: Otto Wagner fece realizzare gli arredi per la Postsparkasse e Adolf Loos disegnò la sedia per il Café Museum. Oggi GTV rinnova il sodalizio con il mondo del design progettando una nuova fase della sua storia insieme a designer di primo piano del panorama internazionale. Una visione aziendale che conferma la vocazione di GTV alla ricerca progettuale, trait d’union tra il proprio passato e il futuro, con l’obiettivo di proseguire con l’innovazione sulla strada tracciata dalla tradizione. A Friedberg, nella Stiria, il museo "Thonet" di proprietà di GTV, si pone come punto di riferimento per la storia della società, dove trovano la giusta collocazione le testimonianze, le curiosità e i pezzi originali più rappresentativi dell‘azienda. Una realtà affascinante che attraverso queste icone di stile racconta la profonda passione aziendale per il legno massello curvato.
GTV è di proprietà della Moschini Spa a partire da prima del 2003. Tutti i prodotti realizzati da GTV sono contraddistinti dal nuovo marchio Wiener GTV Design.
CONTRACT Tradizione, eleganza, funzionalità e leggerezza sono la sintesi delle collezioni GTV che da sempre si distinguono negli ambienti più raffinati. La vasta diffusione di Thonet è stata favorita dall´intuizione di Michael Thonet, che nella seconda metà dell´800 ha realizzato la prima produzione in serie di sedute. La serializzazione dei processi produttivi ed il mantenimento di standard qualitativi elevatissimi hanno stimolato una diramazione dei prodotti a livello internazionale: a partire dai locali storici viennesi, dove le Thonet sono diventate le sedie da bar per antonomasia, e i prodotti sono apparsi nei più signorili alberghi, ristoranti e teatri di tutto il mondo. GTV dispone di una divisione "contract" che si occupa delle grandi forniture internazionali e ricerca soluzioni che rispondano alle esigenze dei più disparati ambienti.

LOGIN

Password

Entra