CONCERTI DELLA SERA



Scuola di Musica di Fiesole

Sabato 1 luglio ore 19.00

Quartetto TAAG
Tommaso Fracaro violino
Alessandra Deut violino
Alessandro Curtoni viola
Giulio Sanna violoncello
musica
Franz Schubert (1797–1828)
Quartettsatz D.703
Franz Joseph Haydn (1732–1809)
Quartetto in fa minore op. 20 n. 5 Hob.III:35
Moderato 
Menuet - Trio  
Adagio
Finale. Fuga a 2 soggetti
Claude Debussy (1862–1918)
Quartetto in sol minore op. 10 L.85
Animé et très décidé
Assez vif et bien rythmé
Andantino, doucement expressif
Très modéré

Domenica 2 luglio ore 19.00

Quartetto Sincronie
Houman Vaziri violino
Agnese Maria Balestracci violino
Arianna Bloise viola
Francesca Villiot violoncello
musica
Felix Mendelssohn Bartholdy (1809–1847)
Quartetto n. 2 in la maggiore op. 13
Adagio – Allegro vivace
Adagio non lento
Intermezzo. Allegretto con moto – Allegro di molto
Presto – Adagio non lento 
Alfred Schnittke (1934-1998)
Canon in memoriam Igor Stravinsky
Ondřej Adámek (1979)
Rapid Eye Movements (2005)

Martedì 4 luglio ore 19.00

Clarissa Carafa pianoforte 
musica
Wolfgang Amadeus Mozart (1756–1791)
Sonata per pianoforte n. 18 in re maggiore K.576
Allegro
Adagio
Allegretto
Frédéric Chopin (1810–1849)
Sonata per pianoforte n. 3 in si minore op. 58
Allegro maestoso
Scherzo. Molto vivace
Largo
Finale. Presto non tanto; Agitato
Claude Debussy (1862–1918)
Images (I libro) L.110
Reflets dans l’eau 
Hommage à Rameau 
Mouvement

Mercoledì 5 luglio ore 19.00

Duo Marilù
Luna Vigni flauto
Marianna Tongiorgi pianoforte
musica
Gabriel Fauré (1845–1924)
Fantaisie per flauto e pianoforte op. 79
Erwin Schulhoff (1894–1942)
Sonata per flauto e pianoforte
Allegro moderato 
Scherzo: Allegro giocoso 
Aria: Andante 
Rondo-Finale: Allegro molto gajo
Philippe Gaubert (1879–1941)
Nocturne et allegro scherzando
Sergej Prokof’ev (1891–1953)
Sonata per flauto e pianoforte op. 94
Moderato 
Scherzo 
Andante 
Allegro con brio

Giovedì 6 luglio ore 19.00

Marcello De Vita pianoforte
musica
Frédéric Chopin (1810–1849)
Ballata n. 1 in sol minore op. 23
Ludwig van Beethoven (1770–1827)
Sonata per pianoforte n. 31 in la bemolle maggiore op. 110
Moderato cantabile molto espressivo 
Scherzo: Allegro molto 
Adagio ma non troppo. Fuga: Allegro ma non troppo
Frédéric Chopin (1810–1849)
Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 35
Grave. Doppio movimento
Scherzo
Marche funèbre: Lento
Finale: Presto
Heitor Villa-Lobos (1887–1959)
Suíte floral
Idílio na rede
Uma camponesa cantadeira
Alegria na horta

Venerdì 7 luglio ore 19.00

Francesco Tropea pianoforte 
musica
Claude Debussy (1862–1918)
da Préludes, Libro II: "Ondine"
Maurice Ravel (1875–1937)
Gaspard de la nuit 
Ondine. Lent
Le Gibet. Très lent
Scarbo. Modéré
Johann Sebastian Bach (1685-1750)
dal Clavicembalo ben temperato, Libro II: Preludio e Fuga in mi bemolle maggiore BWV 876
Ludwig van Beethoven (1770–1827)
Sonata per pianoforte n. 30 in mi maggiore op. 109
Vivace ma non troppo. Adagio espressivo
Prestissimo
Gesangvoll, mit innigster Empfindung. Andante molto cantabile ed espressivo 
Johannes Brahms (1833–1897)
Variazioni su un tema di Paganini, Volume I op. 35

Sabato 8 luglio ore 19.00

Bartolo Piccolo flauto
Giuseppe Stoppiello pianoforte
musica
Domenico Giannetta
Mizar
Johann Sebastian Bach
Sonata in sol minore BWV 1020
Pierre Sancan
Sonatine
André Jolivet
Chant de Linos
Gianfranco Clemente Barbera
Arì Arò

Domenica 9 luglio ore 19.00

Quartetto Adorno
Edoardo Zosi violino
Liù Pelliciari violino
Benedetta Bucci viola
Danilo Squitieri violoncello
musica
Anton Webern (1883–1945)
Langsamer Satz
Anton Webern
Cinque Pezzi op. 5
Heftig bewegt
Sehr langsam
Sehr bewegt
Sehr langsam
In zarter Bewegung
Anton Webern
Sei Bagatelle op. 9
Mäßig
Leicht Bewegt
Ziemlich Fließend
Sehr Langsam
Äußerst Langsam
Fließend
Johannes Brahms (1833–1897)
Quartetto n. 1 in do minore op. 51 n. 1
Allegro 
Romanza. Poco Adagio 
Allegretto molto moderato e comodo 
Allegro 

Martedì 11 luglio ore 19.00

Leopoldo Giachetti chitarra
musica
Niccolò Paganini (1782-1840)
dalle 37 Sonate per chitarra sola
Sonata n. 12
Sonata n. 34
Fernando Sor (1778-1839) 
Variazioni su un tema di Mozart op. 9
Luis de Narváez (ca. 1500 – 1555/1560)
La Canciòn del Emperador
Jonh Dowland (1563-1626)
Fantasia VII
Manuel Maria Ponce (1882–1948)
dai 12 Preludi per chitarra
Preludio n. 1
Preludio n. 5
Preludio n. 6
Joaquin Turina (1882-1949)
Fandanguillo
Isaac Albéniz (1860–1909)
Granada
Asturias
Francisco Tarrega (1852-1909)
Capriche Arabe

Mercoledì 12 luglio ore 19.00

Gabriele Putzulu chitarra
musica
Manuel Maria Ponce (1882–1948)
Sonata Romantica
Allegro moderato
Andante espressivo 
Allegretto vivo
Allegro non troppo serioso
Joaquin Turina (1882–1949)
Fandanguillo

Manuel De Falla
Homenaje (a Debussy)
Heitor Villa-Lobos (1887–1959)
dai Douze etudes per chitarra 
Studio n. 1
Studio n. 5
Studio n. 11
Mario Castelnuovo-Tedesco (1895–1968)
Tonadilla sur le nom de Andrés Segovia
Mario Castelnuovo-Tedesco (1895–1968)
Tarantella

Giovedì 13 luglio ore 19.00

Gianluca Montaruli violoncello
Ilario Fantone violoncello
musica
Franz Joseph Haydn (1732-1809)
Duo per Baryton in sol maggiore Hob. XII:4 
Moderato. Thema mit Variationen
Allegro
Menuet. Allegretto
Allegro molto
Krzysztof Penderecki (1933)
Suite per violoncello solo (1994)
Serenade
Scherzo
Notturno
Paul Hindemith (1895-1963)
Sonata per violoncello solo op. 25 n. 3 (1922)
Lebhaft, sehr markiert
Mässig schnell, Gemächlich
Langsam
Lebhafte Viertel
Mässig schnell
David Popper (1843-1913)
Suite per 2 violoncelli in sol maggiore op. 16 (1876)
Andante grazioso
Gavotte
Scherzo
Largo espressivo
Marcia - Finale. Allegro ma non troppo

Venerdì 14 luglio ore 19.00

Quartetto Adorno
Edoardo Zosi violino
Liù Pelliciari violino
Benedetta Bucci viola
Danilo Squitieri violoncello
musica
Wolfgang Amadeus Mozart (1756–1791)
Quartetto n. 14 in sol maggiore K.387
Allegro vivace assai 
Menuetto 
Andante cantabile 
Molto allegro
Franz Schubert (1797–1828)
Quartetto n. 13 in la minore op. 29 D.804 "Rosamunde"
Allegro ma non troppo
Andante
Menuetto: Allegretto – Trio
Allegro moderato

Sabato 15 luglio ore 19.00

Duo Images
Fabrizio Aiello arpa
Gabriella Russo arpa
musica
Alfred Holý (1866 – 1948)
Festmusik op. 13
Francesco Petrini (1744-1819)
Duo per due arpe op. 30:
Allegro
Rondò 
Bernard Andrès (1941)
La Ragazza
Rodolfo Saraco (1986)
Morning Flower 
Enrique Granados (1867–1916)
Spanish Dance n. 5 - trascr. per due arpe di C. Salzedo
Claude Debussy (1862 – 1918)
dalla Suite Bergamasque: Clair de Lune  - trascrizione per due arpe di C. Salzedo
John Thomas (1826 – 1913)
Cambria Duet
The Camp
The Maid of Sker
Over the Stone



SCUOLA DI MUSICA DI FIESOLE – FONDAZIONE O.N.L.U.S. 
Questo Festival dei Due Mondi, per noi Scuola di Musica di Fiesole, è il Festival di Tutti i Mondi...
Pianisti, violinisti, violisti, flautisti, violoncellisti, gambisti, arpisti, chitarristi, dallo strumento solista al quartetto, dall’antico al moderno, i nostri musicisti quest’anno si lanceranno ancora alla conquista del meraviglioso pubblico di questo gioiello dell’Umbria.
Per due settimane la Scuola presenterà una cinquantina dei suoi studenti, in occasione di 25 concerti quasi tutti dedicati alla musica da camera.
Impresa di peso, che esprime la capacità della Scuola di affrontare sfide diverse, se pensiamo che, subito dopo la fine dei nostri concerti al Festival dei Due Mondi, l’OGI, la nostra orchestra "ammiraglia", si dedicherà al corso di Direzione d’Orchestra del Maestro Daniele Gatti a Siena, mentre l’Orchestra dei Ragazzi, a Lucca, sarà portata all’incandescenza dal Maestro Rosadini...
Riunire, condividere portando la testimonianza di tante bellezze: questo è l’impegno dei nostri giovani musicisti, forti d’una tradizione illustrata con tanta fede e talento da parte dei fondatori della Scuola, il Maestro Piero Farulli e la Dottoressa Adriana Verchiani.
Alain Meunier

Fondata nel 1974 da Piero Farulli, violista del Quartetto Italiano, la Scuola di Musica di Fiesole è da quarant’anni un punto di riferimento internazionale, con 1.300 allievi, 7 orchestre, 6 cori, 140 docenti e oltre 200 appuntamenti musicali realizzati ogni anno.  Artisti straordinari hanno messo a disposizione dell’istituzione il loro magistero didattico e concertistico. Tra gli altri, Riccardo Muti, Salvatore Accardo, Luciano Berio, Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Maria Tipo, il Trio di Trieste, Natalia Gutman, György Kurtág, Gabriele Ferro, Krzysztof Penderecki, Daniele Gatti, Pavel Vernikov, Gianandrea Noseda, Giuseppe Sinopoli. Recentemente accreditata al rilascio del Diploma AFAM di I livello, la Scuola di Musica di Fiesole ha fondato l’ECMA (European Chamber Music Academy) insieme ad alcune delle più prestigiose accademie musicali europee. Tra le molteplici collaborazioni, i progetti con il Mozarteum di Salisburgo, all’interno dei quali è stato realizzato l’allestimento del capolavoro mozartiano La clemenza di Tito. L’attività della Scuola, di cui dal 2008 è Direttore Artistico Andrea Lucchesini, mentre Lorenzo Cinatti è Sovrintendente dal 2012, è resa possibile dal sostegno economico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Toscana, di Provincia e Comune di Firenze, del Comune di Fiesole. L’Ente Cassa di Risparmio di Firenze è mecenate insostituibile dei progetti fiesolani, e numerosi sono i privati che mettono a disposizione borse di studio, come di recente aveva disposto con un gesto carico di significato Claudio Abbado, devolvendo gli emolumenti della carica di Senatore a vita. Già destinataria nel 1981 del Premio Abbiati quale migliore iniziativa musicale, la Scuola ha ricevuto inoltre nel 2005 da Carlo Azeglio Ciampi il Premio Nazionale Presidente della Repubblica e dalla Japan Art Association il Praemium Imperiale Grant for Young Artists nel 2008. 


Chiesa di Sant’Eufemia
01 LUGLIO 19:00
...................................................
02 LUGLIO 19:00
...................................................
04 LUGLIO 19:00
...................................................
05 LUGLIO 19:00
...................................................
06 LUGLIO 19:00
...................................................
07 LUGLIO 19:00
...................................................
08 LUGLIO 19:00
...................................................
09 LUGLIO 19:00
...................................................
11 LUGLIO 19:00
...................................................
12 LUGLIO 19:00
...................................................
Salone Antonini - Rocca Albornoziana
13 LUGLIO 19:15
...................................................
14 LUGLIO 19:15
...................................................
15 LUGLIO 19:15
...................................................
BIGLIETTI
dal venerdì alla domenica
posto unico €25,00
dal martedì al giovedì
posto unico €20,00
SFOGLIA
IL PROGRAMMA
Tutti gli spettacoli e gli eventi di Spoleto60
SCARICA
IL PROGRAMMA
Tutti gli spettacoli e gli eventi di Spoleto60 da scaricare
ACQUISTA ORA
I BIGLIETTI
Biglietteria Online
Per info e prenotazioni visita la pagina
BIGLIETTERIA